Incaricato Primo Soccorso - Azienda gruppo B e C

Durata 12 ore

19 - 20 Febbraio 2018

Orario primo giorno: 09:00 - 18:00

Orario secondo giorno: 09:00 - 13:00

Il corso, riservato alle aziende di gruppo B e C, ha come obiettivo quello di adempiere agli obblighi formativi previsti dal D.Lgs. 81/08 e qualificare gli addetti alle procedure di pronto soccorso e salvataggio aziendale, in quanto devono ricevere un'adeguata formazione e aggiornamento periodico.

Fanno parte del Gruppo B le aziende o unità produttive che non rientrano nel gruppo A con 3 o più lavoratori; fanno parte del Gruppo C le aziende o unità produttive che non rientrano nel gruppo A con meno di 3 lavoratori.

I partecipanti, durante una situazione di emergenza, saranno in grado di attuare le corrette procedure di primo soccorso e intervenire prontamente nel caso di un malore o infortunio nel posto di lavoro.

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

Prima Giornata - Modulo A (4 ore)

Allertare il sistema di soccorso:

- Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc..)

- Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.

Riconoscere un'emergenza sanitaria:

- Scena dell'infortunio:

a) raccolta delle informazioni

b) previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili

- Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato:

a) funzioni vitali (polso, pressione, respiro)

b) stato di coscienza

c) ipotermia e ipertermia

- Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio

- Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.

Attuare gli interventi di primo soccorso:

- Sostenimento delle funzioni vitali:

a) posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree

b) respirazione artificiale

c) Massaggio cardiaco esterno

- Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso:

a) lipotimia, sincope, shock

b) edema polmonare acuto

c) crisi asmatica

d) dolore acuto stenocardico

e) reazioni allergiche

f) crisi convulsive

g) emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico.

Conoscere i rischi specifici dell'attività svolta

Prima Giornata - Modulo B (4 ore):

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro:

- Cenni di anatomia dello scheletro

- Lussazioni, fratture e complicanze

- Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale

- Traumi e lesioni toraco-addominali

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro:

- Lesioni da freddo e da calore

- Lesioni da corrente elettrica

- Lesioni da agenti chimici

- Intossicazioni

- Ferite lacero contuse

- Emorragie esterne

Seconda giornata - Modulo C (4 ore):

Acquisire capacità di intervento pratico:

- Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.

- Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute

- Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta

- Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare

- Principali tecniche di tamponamento emorragico

- Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato

- Principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ed agenti chimici e biologici.

L'aggiornamento per questa formazione è previsto ogni 3 anni, con una durata di 4 ore

Il corso verrà integrato con materiale audiovisivo e didattico (cartellina B.A.A.P. completa di manuale del corso, blocco per appunti, penna che verranno distribuiti ai partecipanti).

I coffee break e i pranzi sono compresi nella quota di partecipazione al corso.

A fine corso è previsto l'invio mezzo e-mail dell'attestato di partecipazione come previsto dal D.M. 10.03.98.