231, COVID-19 E RESPONSABILITA' PENALI DEL DATORE DI LAVORO E DELL'AZIENDA

4 ore

23 luglio 2020

Orario 9:00-13:00 NB corso in videoconferenza

L'emergenza Covid-19 ha stravolto prima la nostra quotidianità come cittadini e poi anche le nostre abitudini lavorative come dipendenti. Sul datore di lavoro e l'azienda gravano delle responsabilità in ordine alle corrette contromisure da adottare al fine di salvaguardare la salute di dipendenti, fornitori, clienti, collaboratori, consulenti e più in generale di tutti coloro che gravitano nel contesto aziendale. Nel corso del seminario daremo atto delle contromisure, dei protocolli di protezione, delle indicazioni pubblicate dalle maggiori organizzazioni nonche' dei rischi personali a carico del datore di lavoro e della società. Sarà, dunque, fornita un'analisi completa del ruolo e delle funzioni del modello 231 e del T.U. 81/2008, nonche' il rapporto tra il Modello e i sistemi di certificazione.

PROGRAMMA

Il perimetro soggettivo e oggettivo della prevenzione degli incidenti

La sicurezza sui luoghi di lavoro alla luce della normativa emergenziale

Nuovi presidi, doveri e responsabilità del datore di lavoro per la prevenzione del contagio

D. Lgs 81/2008 e D.Lgs 231/2001: il rapporto tra le normative

Il rischio penale per il datore di lavoro e l'impresa

Funzione del modello organizzativo: le procedure e i controlli preventivi

Linee guida delle associazioni di categoria

I controlli dell'organismo di vigilanza

La gestione nell'ottica processualpenalistica